Abbronzatura al top, ecco le ricette - Pianeta Gourmet - giornale su gusto e benessere

Abbronzatura al top, ecco le ricette

Posted by

Un aiuto per abbronzarsi senza scottature arriva dalla natura e l’abbronzatura perfetta diventa un gioco divertente e senza rischi per la pelle. Ma non solo. Ecco perché che ci rendono più belle anche prevenendo scottature e proteggendoci dai dannosissimi raggi ultravioletti…

 

abbronzatura1

 

I prodotti top

Partiamo dalle carote che stimolano la formazione della melanina prima dell’esposizione al sole (ne bastano a colazione semplicemente 100 grammi crudi da consumare frullati) e arriviamo al ficus che svolge un’azione antinfiammatoria e decongestionante fino al ribes nero, adattissimo a prevenire gli eritemi. Quanto agli oli protettivi, invece, ottimo è quello di jojoba che attenua la comparsa delle rughe così come quello di germe di grano che nutre e rende elastica l’epidermide per regalarci un incarnato vellutato e senza segni d’invecchiamento.

Pelle di seta, rimedi naturali

Ancora una volta ci vengono in aiuto i segreti delle nonne. Prepariamoci una maschera facile ed economica per la pelle del viso che apparirà subito priva di impurità regalandoci un’abbronzatura dorata e luminosa che dura nel tempo. Le proporzioni sono 250 grammi di carote, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva ed 1 di panna. Questa l’esecuzione: lavate ed asciugate gli ortaggi, tagliateli a pezzetti grossolani e poi frullateli fino ad ottenere una purea liscia che va trasferita in una ciotola. Aggiungete panna e olio mescolando il tutto. Dopo aver steso il composto ottenuto su viso, collo, petto e dorso lasciate agire per un quarto d’ora e poi sciacquate con acqua tiepida senza usare saponi. Da applicare almeno un paio di volte a settimana.

 

aromi

 

Olio abbronzante e antirughe

Ecco una lozione fai da te adatta a quasi tutti i tipi di pelle: procuratevi radice di carota essiccata e lasciatela macerare per circa 3 giorni in 200 millilitri di olio. E se amate una leggera profumazione, aggiungete alcune gocce di olio essenziale della fragranza che più preferite. Trascorso il tempo necessario, filtrate ed imbottigliate agitando prima dell’uso e applicando fino a completo assorbimento. Per ottenere un potente antirughe, invece, basta sistemare 10 grammi di radice di carota essiccata che vanno in un piccolo recipiente ed e aggiungervi 1 decilitro di olio di semi lasciando macerare per un paio di giorni. Stesso procedimento del precedente composto: filtrate e lasciate assorbire bene una volta steso sul deterso e senza trucco.

 

L’acne ko

Una soluzione casalinga ma efficace per combattere quegli antiestetici brufoli che compaiono all’improvviso imbruttendoci. Sono sufficienti 10 gocce di olio essenziale di carote e 25 millilitri di quello di mandorle dolci. I due ingredienti vanno mescolati bene e, dopo aver lavato e asciugato il viso, tamponate delicatamente la parte interessata con cotone idrofilo imbevuto del composto. L’accortezza da utilizzare è di rinnovare il batuffolo dopo l’uso.

Maristella Di Martino

Giornalista e scrittrice enogastronoma, sommelier e maestro assaggiatore di formaggi, è dottore di ricerca specializzato nella comunicazione enogastronomica e nel marketing territoriale (soprattutto nell'organizzazione di eventi). leggi tutto

commenta

Your email address will not be published.

Mostra
Nascondi