Allergie di primavera, combattiamole così - Pianeta Gourmet - giornale su gusto e benessere

Allergie di primavera, combattiamole così

Posted by

di Cecilia Salerno*

 

Allergie di primavera… Affliggono tante persone e si presentano con diversi sintomi: raffreddore, starnuti, lacrimazione degli occhi, febbre da fieno e addirittura crisi respiratorie o asma. In genere bisognerebbe già fare una prevenzione naturale a partire dal mese di gennaio o febbraio.

 

bellezza_zucca

 

Allergie di primavera, la prevenzione

Uno degli approcci più validi è curare il “terreno” del soggetto allergico o per meglio dire la predisposizione che ha l’individuo verso questo tipo di risposta agli allergeni. La diatesi, cioè la costituzione del soggetto allergico, prevede l’uso del manganese in forma oliterapica, capace di riequilibrare questo terreno e combattere le allergie. Il manganese andrebbe assunto preventivamente a cui si può associare il fosforo o lo zolfo che aiutano l’organismo a disintossicarsi.

 

Allergie di primavera, la natura dalla nostra parte

Un altro rimedio usato in naturopatia è il ribes nigrum in forma gemmoterapica: è un cortison like, praticamente agisce come un cortisone naturale. Si assume sia nei casi acuti che in quelli cronici. Ci viene in aiuto anche la fitoterapia che ci fornisce due antistaminici naturali da associare ai rimedi prima descritti:

– l’estratto secco di semi e foglie di perilla frutescens: un pronto soccorso eccezionale perché agisce come un inibitore del rilascio dell’istamina;

– la scutellaria baicalensis, una pianta ricca di bioflavoinidi che contrastano le allergie e le intolleranze anche quelle alimentari; svolge un’azione antistaminica ed antifiammatoria molto efficace e può essere utilizzata pure questa al bisogno o come prevenzione.

 

Entrambi questi antistaminici naturali non presentano il fastidioso effetto collaterale di quelli di sintesi, quindi si possono assumere senza paura di avere sonnolenza o perdita di concentrazione.

 

*naturopata specializzata in tecniche bioenergetiche orientali, floriterapeuta, operatrice e.f.t.

josalerno@hotmail.it

Maristella Di Martino

Giornalista e scrittrice enogastronoma, sommelier e maestro assaggiatore di formaggi, è dottore di ricerca specializzato nella comunicazione enogastronomica e nel marketing territoriale (soprattutto nell'organizzazione di eventi). leggi tutto

commenta

Your email address will not be published.

Mostra
Nascondi