Carciofi ripieni alla napoletana, la ricetta - Pianeta Gourmet - giornale su gusto e benessere

Carciofi ripieni alla napoletana, la ricetta

Posted by

Carciofi ripieni alla napoletana, la ricetta. Sì, perché di carciofi ripieni ce ne propongono tante varianti. Ma, se li amate davvero, preparateli in questa versione che ho definito alla napoletana ma in effetti c’è qualche personalizzazione. Provate e fatemi sapere… intanto, buon appetito!

 

carciofi_ripieni

 

I carciofi ripieni alla napoletana sono un piatto tradizionale che possiamo cucinare anche alla siciliana, alla pugliese o alla romana, ma per me il top è la semplicità di pochi ingredienti che esaltano ancor di più lo squisito sapore di questi ortaggi dalle mille proprietà.

 

La ricetta dei carciofi ripieni alla napoletana

I carciofi ripieni alla napoletana, o per dirla proprio bene, e mammarelle ‘mbuttunate prevedono l’uso di un carciofo grande e tondo, dalle foglie carnose e tipico del mese di marzo. La farcitura alla napoletana viene fatta con un composto base di pangrattato, pecorino, aglio e prezzemolo tritato a cui vengono aggiunti olive e capperi o acciughe.

 

Gli ingredienti dei carciofi ripieni alla napoletana per 4 persone

4 carciofi mammole, 70 g di provolone del monaco, 40 g di olive nere, 20 g di capperi, 2 cucchiai di pangrattato, altrettanti di pecorino, 1 uovo, 1 spicchio di aglio, ½ limone, prezzemolo, olio extravergine di oliva, sale e pepe

 

Come preparare i carciofi ripieni alla napoletana

Laviamo innanzitutto e mondiamo i carciofi spuntando la parte d’avanti e privandoli delle foglie esterne più dure. Poi peliamo e tagliamo parte del gambo, apriamolo con le mani e sistemiamoli in una ciotola con acqua e limone per una mezz’oretta. Nel frattempo, tritiamo il prezzemolo e l’aglio. Mescoliamo il tutto con il pecorino grattugiato, il provolone tagliato a pezzi, il pangrattato, le olive e i capperi aggiungendo sale, pepe e olio. Uniamo un uovo battuto per far amalgamare bene gli ingredienti e farciamo l’interno di ogni carciofo con il composto ottenuto. Poggiamo i carciofi in una teglia da forno, irroriamo con un filo d’olio, uniamo nella pirofila un po’ d’acqua, un pizzico di sale e pepe per poi infornare in forno preriscaldato i carciofi ripieni alla napoletana a 180° C. Cuociamo per 30 minuti e ricordiamo che possiamo gustarli tranquillamente anche a temperatura ambiente.

Maristella Di Martino

Giornalista e scrittrice enogastronoma, sommelier e maestro assaggiatore di formaggi, è dottore di ricerca specializzato nella comunicazione enogastronomica e nel marketing territoriale (soprattutto nell'organizzazione di eventi). leggi tutto

commenta

Your email address will not be published.

Mostra
Nascondi