Castagnaccio, l'autunno dolce a tavola - Pianeta Gourmet - giornale su gusto e benessere

Castagnaccio, l’autunno dolce a tavola

Posted by

Il castagnaccio è un dolce tipico dell’autunno e non c’è famiglia che in questa stagione non si dedica almeno una volta alla preparazione di questa ricetta povera. Tra i marroni di Roccadaspide e le castagne di Acerno o Montella c’è davvero solo l’imbarazzo…

 

castagnaccio1

 

Gli ingredienti del castagnaccio per quattro persone

400 g di farina di castagne, 500 ml di acqua, 50 g di pinoli, 50 g di zucchero, olio extravergine di oliva, rosmarino e sale

 

Il procedimento del del castagnaccio

Versate la farina di castagne in un recipiente ed aggiungete zucchero, sale e olio. Mescolate con cura e unite l’acqua piano piano mescolando con l’aiuto di una frusta. Abbiate cura di far amalgamare tutti gli ingredienti; dopodiché sistemate il composto in una teglia dai bordi alti che va unta al suo interno con olio. Fate cuocere dopo aver cosparso di pinoli e rosmarino la superficie esterna per circa 40 minuti a 180° C. Verificate la cottura e servite dopo che il dolce si è raffreddato.

 

Maristella Di Martino

Giornalista e scrittrice enogastronoma, sommelier e maestro assaggiatore di formaggi, è dottore di ricerca specializzato nella comunicazione enogastronomica e nel marketing territoriale (soprattutto nell'organizzazione di eventi). leggi tutto

commenta

Your email address will not be published.

Mostra
Nascondi