Il risotto ai funghi porcini, la ricetta - Pianeta Gourmet - giornale su gusto e benessere

Il risotto ai funghi porcini, la ricetta

Posted by

Il risotto ai funghi porcini è uno dei piatti che fa più autunno degli altri. Il profumo inebria casa e gola rendendo questa ricetta tra le più gustose che arrivano a tavola. Vi diamo qui qualche segreto per renderlo ancora più irresistibile. Partendo dal brodo e arrivando alla scelta dei funghi e del riso più adatto al risultato che vogliamo ottenere. Scopriamo come preparare il risotto ai funghi porcini.

 

risotto1

 

Bandiamo il dado e dedichiamoci a preparare noi stesse un brodo (meglio se con carne  tenendolo in caldo durante tutta la preparazione del risotto. Quanto ai funghi, preferiamo quelli freschi ai secchi in modo da garantire più sapore al nostro piatto. Sul riso, invece, opto sempre per il Carnaroli che faccio brillare in padella e poi cuocio con il brodo che ho preparato.

 

Gli ingredienti del risotto ai funghi porcini per 4 persone

300 g di riso Carnaroli, 50 g di parmigiano, 4 porcini medi, 1 bicchiere di vino bianco secco, olio extravergine di oliva, aglio e prezzemolo; per il brodo vegetale: 1 cipolla, 1 carota, basilico, acqua, olio extravergine di oliva e sale

 

Il procedimento del risotto ai funghi porcini per 4 persone

La prima cosa da fare è preparare il brodo. In una pentola affettiamo finemente una cipolla, sbucciamo e tagliamo a pezzetti un paio di patate e una carota, aggiungiamo basilico e olio extravergine di oliva e versiamo acqua abbondante coprendo tutti gli ingredienti. Facciamo cuocere finché il liquido non si riduce della metà del suo volume iniziale e teniamo in caldo. A questo punto dedichiamoci ai funghi che dobbiamo pulire avendo cura di non farli rompere con uno straccetto umido; tagliamo con un coltello la parte finale dei gambi, quindi affettiamoli nel senso della lunghezza. Prepariamoli versando in una pentola un cucchiaio di olio extravergine e uno spicchio d’aglio e cuocendoli per qualche minuto. Mescoliamo di tanto in tanto e a fine cottura raccogliamoli con un mestolo forato e sistemiamoli su un piatto. Aggiungiamo al fondo di cottura dei funghi il riso e lasciamolo tostare pochi minuti mescolando. Bagniamo con il vino e facciamolo evaporare unendo il brodo bollente a mestoli man mano che si asciuga e portiamo a cottura. Regoliamo, se necessario, di sale e aggiungiamo i porcini cotti e il prezzemolo tritato. Lasciamo insaporire qualche minuto tenendo sul fuoco e incorporiamo il formaggio mantecando un po’.

 

Maristella Di Martino

Giornalista e scrittrice enogastronoma, sommelier e maestro assaggiatore di formaggi, è dottore di ricerca specializzato nella comunicazione enogastronomica e nel marketing territoriale (soprattutto nell'organizzazione di eventi). leggi tutto

commenta

Your email address will not be published.

Mostra
Nascondi