Cioccolata degli Aztechi, la ricetta - Pianeta Gourmet - giornale su gusto e benessere

Cioccolata degli Aztechi, la ricetta

Posted by

La cioccolata degli Aztechi è una ricetta gustosissima da gustare calda in inverno e fredda nella stagione calda. E dobbiamo a Cristoforo Colombo il merito di avercela fatta conoscere. I popoli che abitavano il nuovo Mondo prima del suo avvento, Maya, Incas e Aztechi, erano ghiotti consumatori di cacao e questa ricetta ne è esempio…

 

cioccolata

 

La cioccolata degli Aztechi è una cioccolata piccante che si prepara aggiungendo ai semi di cacao macinati spezie, farina gialla e una buona quantità di peperoncino.

 

Gli ingredienti della cioccolata degli Aztechi

1 tazza di acqua, 1 cucchiaio di cacao amaro, 1 cucchiaino di zucchero, 1 pezzetto di cannella

 

Il procedimento della cioccolata degli Aztechi

Tagliamo il peperoncino in due e aggiungiamolo all’acqua che abbiamo messo a bollire con un pezzetto di cannella. Appena si raggiunge il punto di ebollizione, togliamo dal fuoco e mescoliamo, a parte, il cacao con lo zucchero. Versiamo nella ciotola un po’ di acqua e mescoliamo, poi versiamo il tutto nel recipiente con l’acqua e il peperoncino. Continuiamo a mescolare e cuociamo a fuoco basso per un paio di minuti. Eliminiamo il peperoncino e regoliamo di zucchero prima di servire. Ed eccovi la cioccolata degli Aztechi per la quale vi leccherete i baffi. Provare per credere…

 

Maristella Di Martino

Giornalista e scrittrice enogastronoma, sommelier e maestro assaggiatore di formaggi, è dottore di ricerca specializzato nella comunicazione enogastronomica e nel marketing territoriale (soprattutto nell'organizzazione di eventi). leggi tutto

commenta

Your email address will not be published.

Mostra
Nascondi