La ricetta della cotoletta di nonna Titta - Pianeta Gourmet - giornale su gusto e benessere

La ricetta della cotoletta di nonna Titta

Posted by

Tra i piatti più amati da adulti e soprattutto bambini, la cotoletta di solito viene accompagnata dalle patatine fritte anche se, a dire il vero, può essere abbinata a qualsiasi contorno, sia freddo che caldo. La ricetta classica prevede la frittura sebbene la si possa preparare anche al forno. Prove e fateci sapere….

 

Gli ingredienti della cotoletta di nonna Titta per 4 persone

4 fette di carne di vitello, 2 uova, olio extravergine di oliva, pan grattato q.b. e sale

 

 

Il procedimento della cotoletta di nonna Titta

La prima cosa da fare è sistemare il pan grattato in una ciotola e battere le uova (a cui va aggiunto un pizzico di sale) in un altro contenitore. La carne, poi, va battuta con un batticarne e quindi passata prima nel pan grattato poi nelle uova in modo che durante la cottura si forma una crosticina soffice e non dura come nella versione tradizionale del nord che, tra l’altro, va anche infarinata. Una volta portato l’olio a temperatura in una padella antiaderente, friggete le fette su entrambi i lati finché non diventano dorate. Fate infine assorbire l’olio in eccesso su un foglio di carta assorbente e servite a temperatura ambiente.

Maristella Di Martino

Giornalista e scrittrice enogastronoma, sommelier e maestro assaggiatore di formaggi, è dottore di ricerca specializzato nella comunicazione enogastronomica e nel marketing territoriale (soprattutto nell'organizzazione di eventi). leggi tutto

commenta

Your email address will not be published.

Mostra
Nascondi