Pera, il benessere “dolce” - Pianeta Gourmet - giornale su gusto e benessere

Pera, il benessere “dolce”

Posted by

Dolce e succulenta, la pera custodisce tanti benefici. Alleata di intestino, ossa, cervello e circolazione e ricca di numerose sostanze, ci aiuta a regolarizzare la pressione e riduce il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari.

 

pera

 

In più, abbassa i livelli di tensione evitando coaguli e aumentando l’afflusso sanguigno a tutti gli organi. E se ancora tutto ciò non ci avesse convinto a mangiare con regolarità, la pera fa bene anche alla digestione e alla salute del nostro intestino. Essendo un’ottima fonte di fibre (in particolare la pectina che si usa come addensante nelle marmellate), ci regolarizza e stimola secrezione dei succhi gastrici favorendo l’attività digestiva. Tra le straordinarie proprietà della pera vi è anche la capacità di far cicatrizzare più velocemente le ferite, grazie alla sinterizzazione della vitamina C e all’elevata quantità di acido ascorbico. Ferro e rame non le mancano e quindi se soffriamo di anemia ci aiuta a combattere stanchezza e debolezza muscolare. E se intendiamo mantenerci giovani e belle, ricordiamoci che contiene tantissimi antiossidanti che contrastano gli effetti dei radicali liberi. Vitamina C ed A insieme a betacarotene, luteina e zeaxantina, inoltre, sono un valido aiuto per ripulire l’organismo. L’effetto che otteniamo ottimo: riduciamo l’invecchiamento della pelle, la perdita dei capelli, le rughe e le macchie. Se poi stiamo facendo i conti con raffreddore o influenza, consumiamola con frequenza regolare. Infine, la grande quantità di fibra che contiene ci provoca quella sensazione di sazietà soprattutto se siamo alle prese con una dieta dimagrante, perché impedisce di mangiare in modo sregolato e aumentare di peso. Ultima curiosità è che la pera è il frutto dell’intelligenza. Sì, perché ricca di calcio e boro. Oltre ad ostacolare la rarefazione del tessuto osseo e quindi ridurre il rischio di osteoporosi, migliora la prontezza di riflessi e la capacità di immagazzinare nozioni o conservare ricordi.

 

Calorie e valori nutrizionali della pera

Sintetizzando 100 grami di pere contengono 35 kilocalorie. E in più oltre 87 grammi di acqua, quasi 9 di carboidrati ed altrettanti di zuccheri, 4 di fibra, 0,30 di proteine e 0,10 di grassi. Di sodio siamo a 2 milligrammi, ben 127 di potassio, 15 di fosforo, 11 di calcio e 7 di magnesio. Poi quanto al ferro siamo su 0,30 milligrammi, mentre per zinco e rame su 0,05.

Maristella Di Martino

Giornalista e scrittrice enogastronoma, sommelier e maestro assaggiatore di formaggi, è dottore di ricerca specializzato nella comunicazione enogastronomica e nel marketing territoriale (soprattutto nell'organizzazione di eventi). leggi tutto

commenta

Your email address will not be published.

Mostra
Nascondi