zucchina jolly d agosto

Zucchina, jolly d’agosto

Posted by

Idratante e depurante, oltre che ipocalorica, la zucchina è il cibo ideale da mangiare in estate ed apporta tanti benefici all’organismo. Contiene tanta acqua ed aiuta ad eliminare le tossine e i liquidi in eccesso, quindi se vogliamo restare in forma è la benvenuta nei regimi alimentari che si consumano sotto l’ombrellone. Originaria dell’America centrale, viene raccolta acerba a circa 20 centimetri di lunghezza per impedire che cresca e maturi fino a diventare zucca.

Le proprietà nutrizionali delle zucchine

La zucchina è un ortaggio molto delicato e non si mantiene a lungo. Soprattutto, se esposto a luce e calore, tende a perdere in pochi giorni freschezza e benefici. Elevato il suo contenuto in acqua, è particolarmente adatta alle diete, intanto perché molto saziante e poi perché una porzione media (cotta semplicemente, lessa o saltata in padella con un filo d’olio), contiene praticamente zero grassi. Ancora ha un discreto il contenuto in fibra, utile a regolare il transito intestinale ed è in altamente digeribile. E’ altresì un toccasana per la pelle per la vitamina A che aiuta a mantenere sana e protetta l’epidermide, mentre la C previene le malattie da raffreddamento e contribuisce a cicatrizzare le ferite. Eccellente diuretico perché stimola l’eliminazione dei liquidi dall’organismo, è utile per chi soffre di infezioni urinarie o cistite e combatte i calcoli renali.

 

zucchina1

 

 

Belle con le zucchine

Ottimo alleato per le donne che vogliono conservare un incarnato luminoso ed elastico, è indicata per realizzare maschere idratanti. Ecco una ricetta che io stesso ho sperimentato: ho fatto a pezzetti una zucchina ed un cetriolo centrifugandoli con 4 cucchiai di panna; ho aggiunto poi un cucchiaio di farina di avena e mescolato con cura applicando la maschera sul viso; dopo averla tenuta in posa per una ventina di minuti, ho risciacquate e tamponato con un asciugamano. Quando mi occorre invece realizzare una crema addolcente, nutritiva e depurativa, invece, mescolo e centrifugo la polpa di mezza zucchina con 1 cucchiaino di miele e 2 di olio di mandorle dolci per poi applicare sul viso (evitando il contorno occhi) e lascio in posa per qualche minuto. Il risultato, vi assicuro, è eccezionale.

 

Occhi stanchi

Quando ho gli occhi stanchi, specie per il sole, il vento, il caldo e la salsedine, faccio il pieno di zucchine perché conosco bene la loro azione antinfiammatoria che protegge anche la retina dalla degenerazione dovuta all’invecchiamento e allo stress. E le ho elette a cibo jolly da consumare ogni giorno durante i mesi di luglio ed agosto.

La parte più preziosa delle zucchine

La parte più curativa è proprio la buccia, quell’involucro esterno che spesso viene eliminato: tenero e saporito, è un’ottima fonte di acido folico e di carotenoidi capaci di migliorare l’elasticità cutanea, favorire una buona digestione e aiutare anche la funzione visiva. Per consumarla senza rischi, basta spazzolare bene gli ortaggi sotto l’acqua corrente e risciacquarli con acqua e bicarbonato.

 

 

Maristella Di Martino

Giornalista e scrittrice enogastronoma, sommelier e maestro assaggiatore di formaggi, è dottore di ricerca specializzato nella comunicazione enogastronomica e nel marketing territoriale (soprattutto nell'organizzazione di eventi). leggi tutto

commenta

Your email address will not be published.

Mostra
Nascondi